Come fare la torta gelato?

Non è difficile preparare la torta gelato, anzi, la procedura è più breve di quella seguita per le torte ‘normali’.?E il risultato è colorato, gradevole, fresco e gustoso, soprattutto se si utilizza anche la frutta.

Come fare la torta gelato?
Porzioni 8
La torta gelato è una buona idea per l’estate, per uso personale, per offrirla agli ospiti, per portarla da chi ci invita, ma anche per festeggiare un evento: in caso di compleanno nel periodo estivo, la torta gelato rappresenta un’ottima alternativa alla torta classica, che è sempre buona ma rimane più pesante .
Vota
Stampa
Ingredienti
  1. 300 gr di pan di spagna
  2. 200 gr di gelato alla crema
  3. 400 gr di gelato alla panna
  4. maraschino
  5. ciliegie (150 gr)
Istruzioni
  1. Il pan di spagna si può fare in casa oppure comprare pronto, di quelli già divisi in più strati.
  2. Il gelato va tolto dal freezer 15 minuti prima dell’inizio, in modo che si ammorbidisca leggermente e nel frattempo di taglia la frutta scelta in pezzetti, lasciandone sempre qualcuna intera per poter guarnire alla fine la torta.
Il pan di spagna è diviso in 3 strati e si inizia mettendone uno nello stampo predisposto (necessariamente con il bordo alto) e bagnandolo con il maraschino allungato con acqua (si sconsiglia di aggiungerlo puro, ma si tratta comunque di gusti personali). Tutti gli strati verranno bagnati con il maraschino.
  3. Poi si spalma il gelato alla panna nel quale abbiamo mescolato i pezzetti di ciliegia, mentre sul secondo strato si mette il gelato alla crema e sul terzo di nuovo il gelato alla panna (senza pezzi di frutta).
  4. A questo punto la torta passa nel congelatore (per non meno di 1 ora), si tira fuori un quarto d’ora prima di mangiarla e solo allora si guarnisce con le ciliegie intere.
Note
  1. La ricetta della torta gelato alle fragole
  2. Gli ingredienti sono gli stessi, solo che la panna è montata (anche la bomboletta va bene).
La preparazione: anche per prepararla si seguono gli stessi passi di cui sopra, ma lo strato di pan di spagna è soltanto uno, perché su di esso di dispongono le fragole, tipicamente in cerchi, partendo dall’esterno verso l’interno.
La panna di aggiunge negli spazi tra i vari cerchi, e sopra le fragole si versa un po’ di zucchero, senza esagerare.
Si può conservare il freezer o in frigo per breve tempo, oppure servire fresca se è possibile.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Tags:

Una risposta

  1. alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.