Vol au vent con raviolini e piselli

Siamo abituati a pensare ai vol au vent come piccole tartine di pasta sfoglia, ma in realtà si puo’ preparare anche un solo, grande, vol au vent. Ce ne sono già pronti, non serve mettersi a preparare la sfoglia, basta solo scegliere il ripieno, che puo’ essere più o meno ricco.

Vol au vent con raviolini e piselli
Porzioni 6
Nel nostro caso è decisamente ricco, perchè abbiamo optato per piccoli ravioli, di quelli che si usano per la minestra, da abbinare a dolci pisellini. In questo modo otteniamo un gustoso piatto unico, oppure uno sfizioso antipasto da dividere a cubetti.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempo totale
30 min
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempo totale
30 min
Ingredienti
  1. 1 vol au vent grande
  2. 500 gr di raviolini
  3. 100 gr di piselli
  4. mezzo litro di besciamella pronta
  5. 60 gr di formaggio grattugiato
  6. 60 gr di burro
  7. sale
Istruzioni
  1. In un tegame mettete i piselli, metà del burro e 2 cucchiai d'acqua calda, quindi fate cuocere per 20 minuti a fiamma moderata.
  2. Salate in ultimo e tenete da parte.
  3. Lessate i raviolini in acqua salata, poi scolateli e conditeli con il rimanente burro, il formaggio grattugiato e i piselli.
  4. Riempite il vol au vent con i raviolini e coprite con la besciamella calda.
  5. Attenzione che la besciamella sia abbastanza fluida: se risultasse troppo densa, diluitela con poco latte.
  6. Cospargete con il restante formaggio e fate scaldare in forno a 180° per circa 10 minuti, o comunque fino a che tutto il vol au vent non ha un bel colore dorato e uniforme.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *