Top
Tacchino freddo con melanzane e verdure
fade
6278
post-template-default,single,single-post,postid-6278,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Tacchino freddo con melanzane e verdure

la ricetta del tacchino freddo con le verdure

Tacchino freddo con melanzane e verdure

Tacchino freddo con melanzane e verdure
Porzioni 6
Il tacchino freddo con le melanzane e le verdure è un piatto ideale per la stagione calda dell'anno. Semplice, gustoso e ricco di vitamine che aiutano ad affrontare meglio la calura estiva.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
45 min
Tempo totale
1 hr
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
45 min
Tempo totale
1 hr
Ingredienti
  1. 24 fette sottili di fesa di tacchino
  2. 2 zucchine
  3. 1 melanzana
  4. 2 cipollotti
  5. 1 limone
  6. olio, sale e pepe
  7. Per la salsa
  8. 2 bicchieri di vino rosso
  9. 1 scalogno
  10. 1 mazzetto di erbe aromatiche
  11. 1 cucchiaio di zucchero
  12. 1 puntina di fecola di patate
  13. sale
Istruzioni
  1. Tagliate a fettine sottili per il lungo le zucchine, la melanzana e i cipollotti.
  2. Condite le verdure e il tacchino con sale, pepe, succo di limone e un filo d'olio, mescolando delicatamente.
  3. Fate cuocere le verdure sulla griglia per 10 minuti, quindi suddividetele in 6 piatti individuali.
  4. Per la salsa.
  5. Fate bollire il vino con lo scalogno, un pizzico di sale, lo zucchero, il mazzetto aromatico, e lasciate ridurre il liquido di circa tre quarti.
  6. Stemperate la fecola in un po' d'acqua, mescolate alla salsa ancora sul fuoco e dopo alcuni secondi ritiratela.
  7. Prima del consumo, dovete filtrare la salsa, in modo che rimanga densa e compatta.
  8. Pronta per essere servita in tavola, direttamente sulle fettine di tacchino o in una ciotolina a parte.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Debora De Santis
No Comments

Post a Comment