Carpaccio di scamorza

Un piatto gustoso, invitante, che struzzica l’appetito per un aperitivo in terrazza, ma anche per sostituire un primo o un secondo. Una ricetta insolita, deliziosa nel suo abbinamento poco tradizionale, e facilissima da preparare, anche per i meno esperti in cucina. Scopriamo la ricetta del carpaccio di scamorza.

Carpaccio di scamorza
Porzioni 4
Fra preparazione e cottura non ci vogliono più di 40 minuti, e il livello di difficoltà è veramente basso. Sono gli ingredienti stessi a fondersi in modo perfetto, con la scamorza tagliata in sottili fettine e i fagiolini a dare colore e sapore alla pietanza.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Tempo totale
40 min
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Tempo totale
40 min
Ingredienti
  1. 400 gr di scamorza
  2. 600 gr di fagiolini
  3. 1 cetriolo
  4. mezzo limone
  5. menta
  6. olio
  7. sale e pepe
Istruzioni
  1. Iniziate dai fagiolini, che richiedono un po' di tempo.
  2. Lessateli in acqua leggermente salata per circa 10 minuti: controllate che rimangano al dente, prolungando o interrompendo la cottura se necessario.
  3. Conditeli con un filo d'olio, una spruzzatina di limone e un pizzo di sale, e tenete da parte al fresco.
  4. Passate poi al condimento. In una ciotolina emulsionate 3 cucchiai d'olio con il succo del mezzo limone, la menta tritata, un pizzico di sale e uno di pepe.
  5. Disponete a ventaglio sul piatto da portata la scamorza tagliata a fettine e il cetriolo a rondelle: condite il tutto versandovi a filo la salsa preparata.
  6. Al momento di servire, disponete su un lato del piatto l'insalata di fagiolini, quindi servite in tavola, possibilmente insieme a una bottiglia di vino bianco
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *