Top
Insalate di primavera
fade
529
post-template-default,single,single-post,postid-529,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Insalate di primavera

Insalate di primavera

insalata1

Le insalate sono ormai qualcosa in pù di un normale contorno: sono l’idea per aprire con leggerezza ed eleganza un pranzo raffinato, oppure la portata che sostituisce il secondo dopo un primo piatto ricco.


L’importante è scegliere insalata freschissima, perchè sia il gusto sia l’occhio possano essere appagati.
Particolarmente interessante è anche la crema di crescione e rucola, una sorta di ‘insalata calda’ di origine irlandese che accompagna bene i gamberi.

L’insalata va servita in un piattino a parte, messo alla sinistra del piatto, oppure, se funge da secondo, nel normale piatto piano.
Inoltre va condita solo al momento di portarla in tavola in modo che le foglie non ‘cuociano’ nel condimento perdendo fresachezza.

Il condimento è peraltro fondamentale, perchè le insalate assumono sfumature di gusto diverse a seconda del condimento che si sceglie.
Il più diffuso e di sicuro più genuino è quello a base di olio extravergine di oliva, emulsionato con metà dose di aceto e un pò di sale, ma esistono numerose varianti proponibili per cambiare sapore anche alla più semplice delle insalate.

Molti ad esempio amano il limone, ma si può anche sostituire con il succo d’arancia, che permetterà al gusto di arricchirsi in termini di delicatezza ed è particolarmente adatto per insalate leggere come quella di lattughino. Altrimenti si può ricorrere alle salsine di origine francese, ad esempio una mouselline delicata con erba cipollina o una più piccante con la senape.

Gli accostamenti sono infiniti, difficile elencarli tutti, anche perchè l’insalata è un piatto che ormai fa la parte del leone nell’alimentazione, in cui compare spesso come piatto unico. Non a caso le Insalaterie riscuotono grande successo, in quanto consentono di abbinare con fantasia diversi ingredienti senza mai rinunciare alla leggerezza.

E in primavera le insalate sono particolarmente adatte, per affrontare la nuova stagione con una alimentazione a base di piatti freschi e creativi, come appunto l’insalata.

Debora De Santis
No Comments

Post a Comment