Top
Dopo la pasta, le melanzane alla puttanesca
fade
4529
post-template-default,single,single-post,postid-4529,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Dopo la pasta, le melanzane alla puttanesca

Dopo la pasta, le melanzane alla puttanesca

Le melanzane si possono preparare in molti modi, ma uno sicuramente originale è con il sugo alla puttanesca. Tipico della cucina romana e utilizzata secondo tradizione per la pasta, in particolare gli spaghetti, questo condimento si adatta bene anche alle melanzane, che per la loro natura sono perfette per assorbire i sughi.

La preparazione non richiede neanche troppo impegno, nè in termini di difficoltà nè di tempo. Sia per preparare tutti gli ingredienti che per la cottura occorrono all’incirca 20 minuti, per cui con 40 minuti, al massimo tre quarti d’ora, e le melanzane alla puttanesca sono pronte. E il vantaggio è che si può trattare anche di un piatto unico, perchè in termini di nutrimento e di consistenza siamo su buoni livelli.

Gli ingredienti per 4 persone

4 melanzane
4 filetti di acciuga sott’olio
25 gr di capperi sotto sale
50 gr di olive nere
1 ciuffo di prezzemolo
2 spicchi d’aglio
400 gr di pomodori pelati
olio extravergine d’oliva
sale e peperoncino secco

La preparazione

Iniziare sciaquando i capperi sotto l’acqua corrente per dissalarli e metterli a mollo in una ciotola di acqua tiepida per 10 minuti, cambiando l’acqua per un paio di volte. Intanto schiacciare con delicatezza le olive con il batticarne, eliminando i noccioli.

Lavare le melanzane, togliere i piccioli e tagliarle in fettine di circa 2 cm di spessore, in direzione della larghezza. Far scaldare 3 cucchiai di olio in una padella antiaderente con gli spicchi d’aglio già schiacciati e spellati, il peperoncino sbriciolato e i filetti di acciuga. Non appena le acciughe saranno sciolte, unire anche le melanzane e lasciarle rosolare a fuoco medio per 2-3 minuti; ora abbassare ancora la fiamma e unire i pelati spezzattati, per poi proseguire la cottura per altri 10 minuti.

Al termine del tempo, eliminare l’aglio e aggiungere sia i capperi (strizzati) che le olive nere, regolando anche di sale prima di proseguire la cottura per altri 3 minuti. Al momento di servire spolverizzare con il prezzemolo tritato.

Debora De Santis
No Comments

Post a Comment