La dieta dello yogurt

Lo yogurt rafforza le difese dell’organismo, riequilibra la flora batterica intestinale ed è ricco di calcio. Inserirlo nell’alimentazione o in una dieta ben bilanciata aiuta a perdere peso, ma chi soffre di colesterolo alto o di calcoli renali o epatici deve consultare il medico, per via dell’elevato contenuto di calcio e fosforo. La dieta che segue apporta 1200 calorie al giorno e promette la perdita di 3 kg in 15 giorni, a condizione di attenersi al menù e di bere ogni giorno almeno 1 litro di acqua naturale a temperatura ambiente lontano dai pasti. Per la colazione, bisogna iniziare ogni giorno

Lo yogurt rafforza le difese dell’organismo, riequilibra la flora batterica intestinale ed è ricco di calcio. Inserirlo nell’alimentazione o in una dieta ben bilanciata aiuta a perdere peso, ma chi soffre di colesterolo alto o di calcoli renali o epatici deve consultare il medico, per via dell’elevato contenuto di calcio e fosforo.

La dieta che segue apporta 1200 calorie al giorno e promette la perdita di 3 kg in 15 giorni, a condizione di attenersi al menù e di bere ogni giorno almeno 1 litro di acqua naturale a temperatura ambiente lontano dai pasti. Per la colazione, bisogna iniziare ogni giorno con 1 bicchiere d’acqua, poi vanno bene cappuccino e brioche, e anche un frutto. Per gli spuntini, alternare a metà mattina e metà pomeriggio una coppa di gelato al latte, uno yogurt magro e 5 biscotti secchi integrali.

Lunedì

Pranzo: Verdure crude condite con aglio, prezzemolo, aceto e pepe (se gradito). Pasta fredda con 50 gr di mozzarella, 1 pomodoro, 1 cucchiaio di formaggio grattugiato, 1 cucchiaino di olio e coriandolo.

Cena: 200 gr di trota al forno; 250 gr di spinaci conditi con 10 gr di burro; 1 panino integrale.

Martedì

Pranzo: 2 patate arrostite al forno e poi riempite con 4 cucchiai di formaggio fresco, e condite con sale, cipolline e 2 cucchiaini d’olio; 1 panino integrale; 1 mela.

Cena: 60 gr di lattuga condita con 1 cucchiaino di olio; 100 gr di formaggio molle fresco; 1 panino integrale.

Mercoledì

Pranzo: 1 pizza margherita.

Cena: crema fredda di formaggio; 1 tazza di latte scremato.

Giovedì

Pranzo: insalata mista con 1 cucchiaino di olio; 50 gr di pasta corta al pomodoro e basilico con 1 cucchiaino di olio e una spolverata di formaggio grattugiato.

Cena: insalata fantasia, con 100 gr di melone, 50 gr di prosciutto cotto, 50 gr di formaggio fresco senza sale, pistacchi, coriandolo e 1 cucchiaino di olio; 1 panino integrale.

Venerdì

Pranzo: 40 gr di pasta condita con 30 gr di formaggio spalmabile, 1 cucchiaino di olio, sale, pepe e prezzemolo; 120 gr di piselli con 10 gr di burro; mezzo panino integrale.

Cena: zuppa di verdure con riso; 1 budino al caramello.

Sabato

Pranzo: 50 gr di spaghetti con 10 gr di burro e una spolverata di formaggio grattugiato; 100 gr di albicocche o di ananas fresco mescolato con 1 vasetto di yogurt naturale e 2 cucchiaini di zucchero di canna.

Cena: 100 gr di melanzane alla parmigiana e 1 panino integrale.

Domenica

Pranzo: insalata di riso, senza maionese.

Cena: insalata mista; pasta e fagioli; 1 yogurt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *