Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Insalate, succhi e sali minerali per mantenere la linea

L’insalata è un piatto ricco di vitamine e minerali e rappresenta un buon modo per perdere qualche chilo, perchè è compatibile con la mancanza di tempo, è facile da preparare e si trova anche pronta al supermercato. La vita di società, il semplice lavoro costringono spesso a mangiar fuori e a trovarsi con frequenza seduti al tavolino di un bar per un aperitivo. Come fare in questi casi? Scegliere i succhi naturali: quelli a base di ortaggi crudi contengono un buon apporto di vitamine e sali minerali, e lo stesso può dirsi per quelli a base di frutta, ma bisogna far attenzione

L’insalata è un piatto ricco di vitamine e minerali e rappresenta un buon modo per perdere qualche chilo, perchè è compatibile con la mancanza di tempo, è facile da preparare e si trova anche pronta al supermercato.

La vita di società, il semplice lavoro costringono spesso a mangiar fuori e a trovarsi con frequenza seduti al tavolino di un bar per un aperitivo. Come fare in questi casi? Scegliere i succhi naturali: quelli a base di ortaggi crudi contengono un buon apporto di vitamine e sali minerali, e lo stesso può dirsi per quelli a base di frutta, ma bisogna far attenzione che non siano zuccherati.

Se è inverno, un’ottima soluzione è rappresentata da tè e infusi: tè, karkadè, erbe esotiche, menta, che comunque sono buoni anche freddi. Non solo sono il rimedio perfetto per chi non vuole bere soltanto acqua, ma alcuni aiutano anche la digestione, come ad esempio il succo di mela, ed altri contrastano la ritenzione idrica, come l’equiseto.

Acqua a litri, almeno 1 litro e mezzo al giorno, corrispondente all’incirca a 10 bicchieri. L’acqua disseta, idrata, favorisce la digestione, pulisce l’organismo e aiuta a provare un senso di sazietà.

L’insalata è un ottimo alimento, ideale per le diete in generale ma anche e soprattutto per la dieta di mantenimento, quindi per quel delicato periodo successivo a quello della dieta dimagrante in cui è imperativo mantenere i risultati ottenuti ed evitare il famigerato ‘effetto yo-yo’. Un segreto per utilizzare al meglio le virtù dell’insalata è quello di non mangiarla come contorno, bensì come antipasto. In questo modo si inizia a mangiare rafforzando subito le proprie difese immunitarie, facendo il pieno di vitamine e sali minerali, e si crea nello stomaco il cosiddetto ‘effetto saziante’ grazie alle fibre che contiene, il che aiuta a non abbuffarsi con il resto delle pietanze. Mantenere il peso forma sarà un pò più facile con questi piccoli accorgimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.