Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

La dieta per i golosi

Ci sono persone capaci di mangiare una intera tavoletta di cioccolato quando qualcosa le preoccupa, o semplicemente quando sono sole in casa, davanti alla televisione. Come si fa a seguire una dieta in queste condizioni? Innanzitutto cominciando a tenere in casa qualche spuntino ipocalorico, come carote, sedano e mele che aiutano a calmare la fame e sono senz’altro meno nocivi ci un panino. Poi le tisane, da bere il più possibile nell’arco della giornata, e infine il dolce: se eliminarlo è davvero un problema, si può mantenere, magari spostandolo dal ‘dopo pranzo’ alla merenda pomeridiana. Vediamo di seguito un esempio di

Ci sono persone capaci di mangiare una intera tavoletta di cioccolato quando qualcosa le preoccupa, o semplicemente quando sono sole in casa, davanti alla televisione. Come si fa a seguire una dieta in queste condizioni?

Innanzitutto cominciando a tenere in casa qualche spuntino ipocalorico, come carote, sedano e mele che aiutano a calmare la fame e sono senz’altro meno nocivi ci un panino. Poi le tisane, da bere il più possibile nell’arco della giornata, e infine il dolce: se eliminarlo è davvero un problema, si può mantenere, magari spostandolo dal ‘dopo pranzo’ alla merenda pomeridiana. Vediamo di seguito un esempio di dieta, considerando che per lo spuntino della mattina è sempre il caso di mangiare un frutto o uno yogurt (se si è fuori casa e non ci si può ovviamente portare un pezzo di sedano), mentre per la merenda del pomeriggio ci si può appunto concedere un dolcetto, possibilmente piccolo e non troppo  ricco di creme.

Lunedì

Colazione: 40 gr di cereali, 1 bicchiere di latte, 150 gr di ananas

Pranzo: insalata di lattuga, pomodori, cipolla e olive nere; 150 gr di fettina di vitella; 1 pera

Cena: 150 gr di merluzzo, contorno di funghi champignon, 1 yogurt

Martedì

Colazione: caffè o tè, mezzo bicchiere di latte scremato, 2 fette tostate con burro e miele

Pranzo: insalata di pasta e verdure, 2 seppie alla griglia con aglio e prezzemolo, 1 arancia

Cena: insalata di pomodori e cipolla fresca, frittata alle erbette, 1 banana

Mercoledì

Colazione: caffè o tè, succo d’arancia, 2 biscotti e 40 gr di formaggio fresco

Pranzo: insalata di scarola, cicoria e carote; 150 gr di coniglio lesso; crema pasticcera

Cena: crema di verdure, 100 gr di prosciutto cotto, una fetta di pane tostato

Giovedì

Colazione: 40 gr di cereali, 1 bicchiere di latte, 3 noci

Pranzo: 100 gr di fegato alla griglia, 40 gr di indivia, 2 fichi secchi

Cena: macedonia di frutta mista, 2 yogurt scremati

Venerdì

Colazione: caffè o tè, 3 gallette integrali, succo di pompelmo

Pranzo: insalata di lenticchie, 100 gr di salmone, 1 mela cotta

Cena: crema di spinaci, 100 gr di formaggio fresco, 1 kiwi

Sabato

Colazione: caffè o latte, 2 fette di pane tostato con marmellata light

Pranzo: 100 gr di maccheroni al pomodoro, 20 gr di parmigiano, 100 gr di rognoni alla griglia

Cena: insalata di crescaione, mais dolce e peperone lesso, 20 gr di pesce alla griglia, 1 frutto

Domenica

Colazione: caffè o tè, succo d’arancia, 3 gallette integrali

Pranzo: riso con verdure, 100 gr di filetto, 2 pere

Cena: succo di sedano e carota, 150 gr di baccalà fresco al forno, 40 gr di gelato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.