Top
Idea per insalata estiva
fade
4173
post-template-default,single,single-post,postid-4173,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Idea per insalata estiva

Idea per insalata estiva

Dici insalata e intendi un mondo…Se un tempo il termine insalata si riferiva alla sola lattuga con qualche altra verdura, tutto rigorosamente all’insegna del verde, oggi significa ben altro, può nascondere un mondo fatto di mille ingredienti e di tanta creatività nell’abbinarli.

Gli ingredienti per 4 persone

1 cespo di insalata riccia
1 cespo di lattuga
150 gr di prosciutto crudo tagliato in 2 fette spe
80 gr di olive verdi denocciolate
8 cetriolini
2 uova
1 cucchiaio di capperi sotto sale
2 carote
2 cipollotti
1 cucchiaio di aceto balsamico (facoltativo)
6 cucchia di olio extravergine d’oliva
sale e pepe

La preparazione

Immergere le uova in un tegamino con acqua fredda e farle cuocere per circa 10 minuti dal momento dell’ebollizione, quindi scolarle, raffreddarle sotto l’acqua corrente, sgusciarle e tritarle grossolanamente.

Tagliare il prosciutto a listarelle non troppo grandi, raschiare le carote e tagliarle alla julienne. Pulire i cipollotti eliminando la radice, la parte verde e le foglie più dure, e affettarli sottili.

Tagliare a rondelle i cetriolini e le olive, poi dissalare i capperi sotto l’acqua corrente e asciugarli bene con un foglio di carta assorbente da cucina.

Pulire l’insalata, lavarla, asciugarla bene e spezzettarla, usando le mani o un coltello, ma senza ridurla in pezzi troppo piccoli.

Preparare una vinaigrette mescolando l’olio, l’aceto, il sale e il pepe, lasciarla riposare e usarla per condire l’insalata solo poco prima di servire in tavola, altrimenti la vinaigrette fa appassire l’insalata, togliendole consistenza.

Mescolare tutti gli ingredienti, amalgamare il tutto e condire appunto alla fine con la vinaigrette.

Debora De Santis
No Comments

Post a Comment