Top
Come preparare la pizza di farro
fade
3741
post-template-default,single,single-post,postid-3741,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Come preparare la pizza di farro

Come preparare la pizza di farro

Il farro veniva usato un tempo per le cosiddette ‘preparazioni povere’, soprattutto zuppe e minestre, che venivano servite come piatto unico nutriente e in grado di saziare. Oggi che il valore dei cereali viene riscoperto di giorno in giorno, fa sorridere l’idea che il farro venga relegato ad un solo ruolo, perchè in realtà si sposa benissimo con numerosi ingredienti e rappresenta la base per cucinare diverse pietanze.

Gli ingredienti per 4 persone

400 gr di farina di farro
40 gr di lievito di birra
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
100 gr di mozzarella
4 cucchiai di olio
150 gr di pancetta tesa
3 uova
100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
1 confezione di panna
sale e pepe nero

La preparazione

Disporre la farina di farro a fontana in una terrina, mettervi al cenro il lievito sbriciolato già stemperato in un poco di acqua tiepida, e impastare fino ad ottenere una pasta consistente ed omogenea, aggiungendo se necessario un poco di acqua.

Salare la pasta solo dopo averla impastata e lavorarla per 15-20 minuti, completando alla fine con l’olio. Dividere l’impasto in palle e lasciarlo lievitare in una tovagliolo morbido per circa 3 ore. A questo punto stendere la pasta sul tagliere infarinato e disporla nella teglia.

Tagliare la pancetta a pezzetti e metterla a rosolare in un pò d’olio. In una terrina sbattere le uova e incorporare il parmigiano, insaporendo con il pepe nero.

Unire la pancetta all’uovo, mescolare con la panna e distribuire il composto sulla pasta, aggiungendo poi la mozzarella tagliata a tocchetti. Irrorare con l’olio extravergine, spolverizzare con sale e, se gradito, con pepe nero, e cuocere nel forn preriscaldato per 15 minuti.

Debora De Santis
No Comments

Post a Comment