Top
Come cucinare le verdure
fade
3699
post-template-default,single,single-post,postid-3699,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Come cucinare le verdure

Come cucinare le verdure

Le verdure vanno inserite il più possibile nel regime alimentare, per rimanere in linea e allontanare ritenzione idrica e gonfiore, dato che la maggior parte aiuta ad eliminare i liquidi. Chi non le ama non avrà problemi, mentre chi non le gradisce molto potrebbe trovare ancor più pesante mangiarle almeno una volta al giorno.

E’ quindi il caso di trovare il modo di prepararle in modo diverso, originale, così da rendere la dieta meno dura, noiosa e avvilente. Di seguito proponiamo la ricetta di una mousse di verdure, che si presta a pasti leggeri ma anche gustosi.

Gli ingredienti

400 gr di carote
400 gr di cipollotti
200 ml di latte
200 ml di panna fresca
2 dadi vegetali 60 gr di parmigiano
12 gr di gelatina in fogli
basilico fresco
prezzemolo fresco
cannella, curry
sale e pepe

La preparazione

Spuntare e raschiare le carote con un coltellino, eliminare le ratichette e la membrana superficiale dei cipollotti, lavare le verdure e tagliarle a pezzetti, lasciandole separate.

Disporre le carote e i cipollotti in due tegami diversi, aggiungendo ad ognuna 500 ml di acqua e un dado. Regolare entrambe di sale e pepe, uindi portare ad ebollizione e cuocere per venti minuti. Unire il basilico e il curry alle carote, mescolare il prezzemolo e la cannella ai cipollotti, e frullare le verdure separatamente.

Mettere a mollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti in acqua fredda, e nel frattempo scaldare la panna in un pentolino con il sale il pepe e il parmigiano grattugiato, facendo attenzione a non portare ad ebollizione. Unire poi la gelatina strizzata e il latte, mescolare e poi incorporare metà gelatina alla pura di carote e l’altra metà al composto di cipollotti.

Suddividere il composto in 3 stampini individuali e trasferire per 3 ore in frigorifero a rassodare.

Debora De Santis
No Comments

Post a Comment