Top
Un primo piatto a misura di futura mamma
fade
3051
post-template-default,single,single-post,postid-3051,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Un primo piatto a misura di futura mamma

Un primo piatto a misura di futura mamma

Durante la gravidanza è imperativo mangiare bene, nutrendosi per soddisfare non solo lo stimolo della fame, ma anche e soprattutto i bisogni del bambino, che per crescere correttamente ha bisogno di tutti i valori nutritivi.

Di seguito la ricetta di un primo piatto leggero e nutriente, che tiene conto delle esigenze della linea e rappresenta un piatto unico perfettamente bilanciato, in quanto il riso (carboidrati) si arricchisce di una verdura (i piselli) e dell’apporto proteico del parmigiano. Il parmigiano è di particolare importanza durante l’attesa, perchè è ricco di calcio, povero di grassi, proteico e di facile digestione.

Il risotto con i piselli

Gli ingredienti per 4 persone
1 litro di brodo vegetale
250 gr di riso
100 gr di porro
120 gr di piselli sgranati
olio extravergine d’oliva
50 gr di parmigiano grattugiato
qualche scaglia di parmigiano per la decorazione del piatto

La preparazione

Mentre il brodo vegetale si riscalda, tritare il porro, rosolarlo con un filo d’olio e aggiungere i piselli. Far insaporire per 1 minuto, quindi bagnare il tutto con un cucchiaio di brodo caldo. Lasciar cuocere per 5 minuti, poi aggiungere il riso e proseguire la cottura con il restante brodo bollente.

Il risotto sarà pronto dopo circa 15-18 minuti di cottura.
Dopo averlo scolato per bene, farlo mantecare con il parmigiano e servirlo immediatamente, completandolo con qualche scaglia di parmigiano per decorazione.

Debora De Santis
No Comments

Post a Comment