Top
Naan al curry: la ricetta
fade
13749
post-template-default,single,single-post,postid-13749,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Naan al curry

naan al curry: la ricotta

Naan al curry

Naan al curry
Per preparare il naan e cuocerlo in padella non ci vuole molto, a parte il tempo di lievitazione (circa 1 ora e mezza). Nella nostra ricetta utilizziamo il curry per rendere questo pane già particolare anche ricco di un gusto vagamente piccante. Nella variante con il curry, il naan diventa particolarmente indicato non solo come accompagnamento di altre pietanze, ma anche come stuzzichino in antipasti e aperitivi. In questo caso, presentatelo già tagliato a striscioline o piccoli pezzi.
Ingredienti
  1. 250 gr di farina 00
  2. 100 gr di farina integrale
  3. 1 cucchiaino di sale
  4. 2 cucchiai colmi di curry
  5. olio d’oliva q.b.
  6. 15 gr di lievito di birra fresco
Istruzioni
  1. Per prima cosa fate sciogliere il lievito in un bicchiere d’acqua tiepida.
  2. Su un piano di lavoro mescolate le 2 farine, aggiungendo l’olio a filo per rendere l’impasto elastico.
  3. Unite il curry, regolate di sale e continuate a lavorare l’impasto fino a ottenere un panetto uniforme.
  4. Lasciatelo lievitare coperto e all’asciutto per 75 minuti.
  5. Dividete il panetto in 4 parti e ottenete da ognuna un disco di almeno 1 centimetro di spessore.
  6. Fate scaldare l’olio in una padella antiaderente e friggete i dischi di naan girandoli da una parte all’altra.
  7. Fate assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente da cucina e servite il naan caldo o tiepido.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Milena Talento
No Comments

Post a Comment