Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Muffin ai semi di papavero

Il muffin è un tipico dolce inglese che si può preparare semplice o arricchito con altri ingredienti, come le ‘classiche’ gocce di cioccolato. In questa ricetta proviamo a farcirlo con i semi di papavero.

Muffin ai semi di papavero
Porzioni 12
Con i semi di papavero i muffin acquistano un sapore tutto particolare. Il caratteristico sapore dolciastro dei semi di papavero renderà questi muffin graditi non solo ai cultori del dolce, ma anche a quanti non amano i sapori troppo smielati. I semi di papavero infatti, per quanto dolciastri sono comunque delle spezie e mantengono sempre un retrogusto lievemente pungente, o frizzante. Questi muffin di conseguenza sono particolarmente adatti per una merenda o uno sfizio di metà giornata, abbinati a una bibita fresca. Per prepararli non ci vuole molto, circa 1 ora tra organizzazione degli ingredienti e cottura, e se conservati bene, coperti dalla pellicola trasparente, si mantengono anche per qualche giorno.
Vota
Stampa
Ingredienti
  1. 300 gr di farina 00
  2. 2 uova
  3. 130 gr di zucchero
  4. 260 ml di latte
  5. 2 cucchiai colmi di semi di papavero
  6. 100 gr di burro
  7. 1 cucchiaio e mezzo di lievito in polvere istantaneo
  8. la scorza grattugiata di 2 limoni
  9. sale
  10. 12 stampini per muffin
Istruzioni
  1. Per prima cosa setacciate la farina, poi mescolatela con il lievito istantaneo, lo zucchero, i semi di papavero e un pizzico di sale.
  2. A parte mescolate anche le uova appena sbattute e il latte. Nel frattempo fate sciogliere il burro a bagnomaria e unitelo alle uova e al latte. Completate con le scorze grattugiate del limone e amalgamate bene.
  3. Disponete il composto di farina a fontana e versate nel centro il composto di uova latte burro e limone.
  4. Mescolate ancora, velocemente e con energia, quindi disponete sulla placca del forno gli stampini per i muffins.
  5. Riempiteli tutti con l’impasto, senza arrivare fino al bordo per lasciare ai muffins lo spazio per crescere, quindi infornate a 200° per 20 minuti circa.
  6. Per controllare che siano cotti all’interno, infilate il classico stecchino: se esce pulito, i muffins sono pronti, altrimenti infornateli ancora per un po’.
  7. Prima di toglierli dagli stampini aspettate qualche minuto.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.