Top
La ricetta del babà
fade
13660
post-template-default,single,single-post,postid-13660,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

La ricetta del babà

la ricetta del babà

La ricetta del babà

La ricetta del babà
Porzioni 8
Il babà inzuppato di rum si conserva per 2-3 giorni in frigorifero, ma potete anche decidere di prepararlo in anticipo e rimandare il momento di inzupparlo con il rum, e in questo caso i tempi di conservazione si allungano, arrivando fino a una settimana, rigorosamente in frigorifero. Nella ricetta che segue indichiamo proprio il procedimento per la preparazione del ‘babà base’, per così dire. Per completare la ricetta con il rum rimangono solo pochi ulteriori passi da seguire: si spruzza il rum direttamente sul babà e, se gradita, si aggiunge della crema pasticcera al centro.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
2 hr 30 min
Tempo di cottura
30 min
Tempo totale
3 hr
Tempo di preparazione
2 hr 30 min
Tempo di cottura
30 min
Tempo totale
3 hr
Ingredienti
  1. 250 gr di farina
  2. 3 uova
  3. 150 gr di burro
  4. 50 ml di latte
  5. 50 gr di uva passa
  6. 15 gr di lievito di birra
  7. 10 gr di zucchero
  8. ½ cucchiaino di sale
Istruzioni
  1. Per prima cosa setacciate la farina e disponetela a fontana.
  2. In un tegamino riscaldate il latte e unite a esso, fuori dal fuoco, il lievito sbriciolato; mescolate per sciogliere il lievito.
  3. Versate il composto al centro della fontana, unite le uova e impastate, preferibilmente con le mani.
  4. Lavorate la pasta sulla spianatoia con energia, fino a quando non si staccherà dalle mani.
  5. Rimettetela nella ciotola e spargete sopra il burro tagliato a pezzi, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 1 ora.
  6. Quando avrà raddoppiato il suo volume iniziale, cospargete la pasta con l’uva passa e spolverizzatela con lo zucchero.
  7. Lavorate ancora la pasta con un cucchiaio di legno fino a quando non si staccherà bene dalle pareti della ciotola.
  8. Imburrate uno stampo dai bordi alti e versatevi l’impasto. Lasciatelo lievitare fino a che non arriva al bordo dell’impasto (circa 1 ora).
  9. Fate cuocere nel forno preriscaldato a 220° per 30 minuti, coprendo lo stampo con un foglio di carta d’alluminio dopo i primi 10 minuti di cottura.
  10. A cottura ultimata, sformate il babà con delicatezza su una graticola e lasciatelo raffreddare.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Milena Talento
No Comments

Post a Comment