Top
Polpette di tacchino alla noce moscata: la ricetta
fade
13650
post-template-default,single,single-post,postid-13650,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Polpette di tacchino alla noce moscata

Le polpette di tacchino alla noce moscata

Polpette di tacchino alla noce moscata

Polpette di tacchino alla noce moscata
Porzioni 4
Le polpette di tacchino sono facili da preparare, soprattutto se si utilizza il mixer (o il frullatore) per amalgamare tutti gli ingredienti. La mollica di pane va fatta ammorbidire nella panna da cucina e poi mescolata alla fesa di tacchino e alla noce moscata. Il risultato sono delle polpette leggere in cui la leggerezza della carne bianca si sposa con il gusto intenso della noce moscata, che la insaporisce in modo del tutto particolare. Se realizzate di piccole dimensioni, le polpette di tacchino sono adatte anche come antipasto, servite su un vassoio da cui ognuno possa consumarle in modo personale. Altrimenti sono perfette per il classico utilizzo come secondo piatto, accompagnate da una leggera insalata o da un contorno di patate al forno.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
30 min
Tempo totale
40 min
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
30 min
Tempo totale
40 min
Ingredienti
  1. 500 gr di fesa di tacchino
  2. 180 ml di panna da cucina
  3. mollica di pane q.b.
  4. 1 cucchiaio di noce moscata
  5. Burro q.b.
  6. Farina q.b.
  7. Olio extravergine d’oliva q.b.
  8. Sale
Istruzioni
  1. Per prima cosa mettete la mollica di pane a bagno nella panna e tenetela così per almeno 10 minuti.
  2. Tagliate la fesa di tacchino grossolanamente e passatela nel mixer o nel frullatore.
  3. Aggiungete anche la mollica di pane e la noce moscata.
  4. Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo ma non troppo liquido.
  5. Ricavate dal composto di tacchino e noce moscata delle polpette delle dimensioni che preferite.
  6. Passatele nella farina, ricoprendole con uno strato leggero.
  7. Mettete in una padella ampia 3 cucchiai d’olio e il burro a pezzi. Non appena il burro è sciolto, aggiungete le polpette.
  8. Fatele friggere fino a che non assumono un colore uniforme e dorato da tutti i lati.
  9. Passatele nella carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso.
  10. Servite le polpette di tacchino alla noce moscata ben calde.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Milena Talento
No Comments

Post a Comment