Top
Mozzarella in carrozza: la ricetta
fade
13636
post-template-default,single,single-post,postid-13636,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Mozzarella in carrozza

La ricetta della mozzarella in carrozza

Mozzarella in carrozza

Mozzarella in carrozza
Porzioni 4
Il tipo di mozzarella utilizzato per preparare questa ricetta differisce in base alla regione: in Campania si usa la mozzarella di bufala, nel Lazio il fiordilatte. Il risultato finale non cambia, la mozzarella in carrozza è un piatto ricco in cui il gusto finale è dato dal mix di tutti gli ingredienti, tanto che, secondo la tradizione napoletana, la mozzarella migliore è quella di uno o due giorni prima, che non è più molto fresca e può quindi essere riciclata per la cottura. Per quanto riguarda il pane, è il caso di preferire al pancarré il pane in cassetta più spesso, con i bordi alti, in quanto rischia meno di sbriciolarsi. La ricetta laziale prevede l’uso del pane casareccio in alternativa a quello in cassetta, proprio per assicurarne la buona tenuta durante la frittura.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
10 min
Tempo totale
25 min
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
10 min
Tempo totale
25 min
Ingredienti
  1. 16 fette di pane in cassetta
  2. 400 gr di mozzarella
  3. 3 uova
  4. 100 ml di latte
  5. farina q.b.
  6. olio d’oliva q.b.
  7. sale
Istruzioni
  1. Per prima cosa tagliate la mozzarella a fettine.
  2. Allineate 8 fette di pane in cassetta sul piano di lavoro e su ognuna disponete un paio di fettine di mozzarella.
  3. Coprite ogni fetta di pane con un’altra e pigiate con le dita per farle aderire.
  4. Tagliate in diagonale ogni sandwich in modo da ottenere da 2 triangoli.
  5. Sbattete le uova con il latte e una presa di sale.
  6. Mettete in un piatto la farina e passatevi i triangoli, ricoprendoli con uno strato sottile ma uniforme.
  7. Una volta infarinati, passateli nell’uovo, ricoprendoli questa volta in modo ricco e spesso.
  8. Fate scaldare un’abbondante quantità di olio in una padella antiaderente e friggeteci i triangoli.
  9. Fateli scolare su carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso non appena diventano dorati da entrambi i lati.
  10. Mangiate la mozzarella in carrozza caldissima.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Milena Talento
No Comments

Post a Comment