Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Gelatina alla birra

Preparare la gelatina è facile, basta seguire la cottura degli ingredienti sul fuoco, non ci vogliono particolari abilità culinarie. In genere si prepara la gelatina dolce, appunto per farcire torte e dolci vari. Noi la prepariamo con la birra.

Gelatina alla birra
In questa veste insolita, la gelatina può essere usata come condimento per una occasione particolare. La destinazione d’uso ideale è il pane abbrustolito o i crostini, oppure i formaggi, soprattutto quelli stagionati. Servite la gelatina di birra in piccole coppette, così che ognuno possa aggiungerne quanta ne desidera. Per quanto riguarda il tipo di birra, è da preferire una chiara leggera, altrimenti il gusto della gelatina può risultare troppo forte. A nostro avviso non è il caso di conservarla per più di un giorno, e rigorosamente in frigorifero.
Vota
Stampa
Ingredienti
  1. 250 gr di birra
  2. 120 gr di zucchero
  3. 1 foglio di colla di pesce
Istruzioni
  1. Per prima cosa mettete nell’acqua la colla di pesce, in modo che si ammorbidisca.
  2. Poi fate cuocere a fuoco basso la birra e lo zucchero in un pentolino.
  3. Quando lo zucchero si è sciolto del tutto, aggiungete anche il foglio ormai ammorbidito di colla di pesce.
  4. Continuate a cuocere, sempre a fiamma bassa, fino a che la colla di pesce non si è completamente sciolta.
  5. Lasciate raffreddare la gelatina alla birra prima di versarla nei vasetti destinati poi al servizio della gelatina.
  6. Fatela rassodare in frigorifero per almeno 3 ore.
  7. Servitela insieme ai formaggi a fine o inizio pasto.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.