Top
Frittata alla noce moscata: la ricetta
fade
13101
post-template-default,single,single-post,postid-13101,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Frittata alla noce moscata

la ricetta della frittata alla noce moscata

Frittata alla noce moscata

Frittata alla noce moscata
Porzioni 4
Mezzo cucchiaino di noce moscata e una semplice frittata diventa qualcosa di speciale. Un gusto deciso alleggerito da quello più dolciastro della mortadella e da quello più fresco del prezzemolo. Noi abbiamo scelto di usare la mortadella già tagliata a dadini, ma se preferite potete anche tagliarla sul momento, utilizzando una sola fetta e facendo dei dadini molto piccoli. La frittata alla mortadella e noce moscata è indicata come tradizionale secondo piatto ma anche per antipasto, già suddivisa in quadrotti.
Vota
Stampa
Ingredienti
  1. 6 uova
  2. 100 gr di mortadella a dadini
  3. 30 gr di parmigiano grattugiato
  4. mezzo bicchiere di latte
  5. mezzo cucchiaino di noce moscata
  6. 20 gr di burro
  7. 1 cipolla
  8. 1 spicchio d’aglio
  9. olio extravergine d’oliva q.b.
  10. 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  11. sale
Istruzioni
  1. Per prima cosa tritate sottili sia la cipolla che l’aglio e poi fateli soffriggere in padella con il burro tagliato a pezzetti e 2 cucchiai d’olio extravergine.
  2. Aggiungete anche i dadini di mortadella e proseguite la cottura per altri 5 minuti a fuoco basso.
  3. Nel frattempo sbattete le uova insieme al latte.
  4. Regolate di sale e unite anche il parmigiano grattugiato e il prezzemolo.
  5. Mescolate accuratamente, poi versate il composto nella padella e preparate la frittata facendo cuocere a fiamma moderata.
  6. Servitela calda o fredda.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Milena Talento
No Comments

Post a Comment