Top
Fonduta alla birra: la ricetta
fade
13095
post-template-default,single,single-post,postid-13095,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Fonduta alla birra

la ricetta della fonduta alla birra

Fonduta alla birra

Fonduta alla birra
Porzioni 4
Il formaggio ideale per preparare la fonduta è l’Emmenthal, sia per la consistenza che per il sapore. Per quanto riguarda la birra, potete scegliere tra una chiara leggera e una chiara doppio malto; per valutare quale preferite, provate ad assaggiare un pezzetto di Emmenthal con un sorso di entrambi i tipi di birra e poi iniziate a preparare la vostra fonduta. Oltre alla birra, per insaporire la fonduta utilizziamo gli spinaci e un pochino di maionese, ma questa è facoltativa, se non vi piace non serve aggiungerla. Non dimenticate di accostare alla fonduta dei crostini dorati o del pane tostato da servire in piccole fettine croccanti.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempo totale
30 min
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempo totale
30 min
Ingredienti
  1. 500 gr di formaggio tipo Emmenthal
  2. 1 lattina di birra
  3. 200 gr di spinaci
  4. 1 cucchiaino di maionese (facoltativo)
  5. olio extravergine d’oliva q.b.
  6. crostini o pane tostato
Istruzioni
  1. Tagliate il formaggio e fatelo sciogliere a bagnomaria, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
  2. Dopo 10 minuti passate il formaggio fuso in un pentolino, unite la birra e mescolate ancora, portando avanti la cottura a fuoco basso.
  3. Nel frattempo lessate gli spinaci in acqua salata, scolateli bene e tritateli.
  4. Aggiungete anche il trito di spinaci al formaggio aromatizzato con la birra.
  5. Se avete deciso di usarla, a questo punto unite anche la maionese.
  6. Terminate la cottura a fiamma bassissima.
  7. Servite la fonduta già porzionata in ciotoline monoporzione.
  8. Accompagnatela con crostini o pane tostato a parte.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Milena Talento
No Comments

Post a Comment