Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Spezzatino d’asino

Il Veneto, pur non essendo famoso per i secondi piatti a base di manzo, i grandi arrosti o stufati, nella zona di Padova e Verona esiste la ricetta tipica dello spezzatino di castrato o di asino (chiamato anche “musso”).

Spezzatino d'asino
Porzioni 4
Si tratta di un piatto che adesso viene preparato a casa dei nostri nonni e che si trova solamente nelle trattorie "specializzate" in questo tipo di piatti o feste regionali; uno stufato di altri tempi che ci rimanda alle tradizioni contadine della pianura veneta, quando l'asino era presente in tutte le nostre fattorie. La ricetta è abbastanza semplice, ma prevede dei tempi di cottura molti lunghi perché la carne diventi tenera e il sughino (o "poceto" come lo chiamiamo noi) diventi bello denso e saporito.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
3 hr
Tempo totale
3 hr 40 min
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
3 hr
Tempo totale
3 hr 40 min
Ingredienti
  1. Carne di asino 1,5 kg
  2. 1 Cipolla
  3. 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  4. 1 bicchiere di vino rosso
  5. 1 bicchierino di cognac o grappa
  6. 75 g di burro
  7. 3 foglie di alloro
  8. 2 spicchi d’aglio
  9. 3 chiodi di garofano
  10. 1 rametto di rosmarino
  11. 1 dado
  12. Sale q.b.
  13. Pepe q.b.
  14. 3 cucchiai di passata di pomodoro
Istruzioni
  1. Tagliate la carne a cubettoni (circa 5 x 5 cm).
  2. Scaldate un l’olio extravergine di oliva in una pentola capiente e aggiungete la cipolla e fatela rosolare a fuoco moderato.
  3. Quindi aggiungete la polpa di asino e fatela rosolare da entrambi i lati, sempre a fuoco medio, per circa 10 minuti, fino a quando non si sarà scurita (da rossa prenderà un colore grigiastro).
  4. Versare il vino coprendo la carne fino a metà, sfumarlo per qualche minuto, quindi mettere il cognac (o grappa).
  5. Lasciare sfumare ancora un po’ e aggiungere il resto degli ingredienti un po’ alla volta.
  6. Se la carne è troppo asciutta aggiungere un po’ di acqua e poi coprire con un coperchio e cuocere a fuoco bassissimo (la carne deve praticamente stufare ) per almeno 3 ore, aggiustando di sale e pepe a metà cottura, fino a quando la carne non si sarà intenerita.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
lo spezzatino di carne cruda

In una padella adagiare i dadi di spezzatino.

carne di spezzatino rosolata

Rosolare la carne di spezzatino in padella

carne di spezzatino con polenta

Una risposta

  1. FABRIZIO ZANZI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.