Top
Ricette vegan
fade
12171
post-template-default,single,single-post,postid-12171,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Ricette vegan

Ricette vegan

Ricette vegan

Le ricette vegane

Anche se a prima vista può apparire complicato, dovendo rinunciare a tutti gli ingredienti di origine animale, possiamo garantirvi che non è affatto dificile, ma anzi, una volta imparate le giuste ricette vegan, risulta facile e creativo. Di certo non si mangia ogni giorno la pasta con le zucchine, anzi, la sperimentazione è all’ordine del giorno; ecco allora alcune ricette per mangiare in perfetto stile vegano, quindi totalmente vegetariano, senza rinunciare a gusto e sapori.

Ricetta delle pennette vegan al rosmarino

ingredienti

per 4 persone

  • 320 gr di pennette rigate
  • 5 rametti di rosmarino
  • 1 cipolla
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva

preparazione

Fate bollire in pentola la pasta nell’acqua già salata e nel frattempo dedicatevi al condimento. Il rosmarino va lavato con cura e asciugato con un panno morbido prima di essere tritato finemente e tenuto da parte in una ciotolina. Tritate anche la cipolla e fatela rosolare in una padella ampia nell’olio già caldo: quando imbiondisce unite il rosmarino e fatelo cuocere per almeno 5 minuti, girandolo spesso con un cucchiaio di legno. Verso la fine aggiungete il vino e aspettate che evapori per spegnere il fuoco. Non appena la pasta è pronta, scolata ben al dente, fatela saltare per un qualche minuto nella padella con il rosmarino, quindi servite in tavola, completando se volete con ancora un pò di olio extravergine d’oliva.

Ricetta delle fettine vegan di tofu con salsa di soia e olive

ingredienti

per 4 persone

  • 220 gr di tofu
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 30 gr di olive verdi snocciolate
  • 30 gr di olive nere snocciolate
  • 15 gr di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva

preparazione

Si inizia tagliando il tofu in fettine più o meno spesse, secondo i gusti, e mettendolo a cuocere in padella con 1 cucchiaio abbondante di olio. Attenzione a girarlo da un lato e dall’altro, per farlo rosolare in modo uniforme, quindi unite la salsa di soia e lasciate sul fuoco per qualche altro minuto. Nel frattempo sminuzzate col mixer le olive e il prezzemolo, aggiungendo a filo 2 cucchiai d’olio, per ottenere una salsina densa. A questo punto non rimane che condire il tofu con la salsa di olive e prezzemolo, portandola a parte in una ciotolina o servendo il tofu già completo di salsa.

Ricetta delle salsa di noci vegan

ingredienti

  • 150 gr di noci sgusciate
  • latte di soia q.b.

preparazione

Sminuzzate le noci mettendole nel mixer e poi aggiungete il latte di soia, mescolando fino a che la salsa non assume la consistenza desiderata. Volendo potete aggiungere un trito di basilico o di rosmarino, per insaporirla ulteriormente, ma in ogni caso ci vogliono pochi minuti per avere a disposizione una salsa leggera e gustosa da utilizzare in vario modo, calda sulla pasta o fredda con il seitan.

Ricetta delle pizzette vegan di tofu

ingredienti

  • 10 fette di pancarré (senza strutto né latte)
  • salsa di pomodoro q.b.
  • tofu q.b.
  • origano q.b.
  • sale

preparazione

Distribuite su ogni fetta di pancarré un velo di salsa di pomodoro e il tofu tagliato a piccoli dadini. Completare con un pizzico di sale e infornare per 5 minuti, fino a che il tofu non si scioglie un po’. Ovviamente non si scioglie del tutto, non è come la mozzarella, però un pochino si. Quando le togliete dal forno, completate con una spolverata di origano, un filo di olio d’oliva e servite.

Ricetta delle frittata vegan con verdure

Una frittata senza uova, ovviamente, da preparare con una farina di cereali e una o più verdure, a seconda della disponibilità. Noi la prepariamo utilizzando la farina di ceci e i piselli.

ingredienti

  • 4 cucchiai di farina di ceci
  • 100 gr di piselli
  • olio e sale

preparazione

Se i piselli sono surgelati, scongelateli secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Se sono freschi, metteteli in ammollo alcune ore prima di cucinarli: volendo potete anche bollirli il giorno prima e usarli poi per la frittata.

Mescolate 4 cucchiai di farina di ceci, un po’ di sale e l’acqua tiepida, aggiungendone fino a che non ottenete un impasto denso ma fluido e privo di grumi. Fate scaldare l’olio in una padella e quando è bollente versatevi l’impasto, aggiungendo subito dopo i piselli. Date una rapida mescolata e coprite con il coperchio, proseguendo la cottura a fiamma vivace per un paio di minuti. Per girare la frittata potete aiutarvi tagliandola in pezzi e girandone uno alla volta, sempre con un cucchiaio di legno. Fate cuocere per altri 2 minuti, o comunque finchè la frittata non ha un colore uniforme da tutti i lati.

Giovanni Lattanzi
No Comments

Post a Comment