Top
Ricette con il Bimby
fade
12168
post-template-default,single,single-post,postid-12168,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Ricette con il Bimby

Ricette con il Bimby

Ricette con il Bimby

Ricette con il Bimby

Ma vediamo ora nello specifico alcune gustose ricette che si possono preparare con questo sorprendente robot da cucina dal curioso nome, spaziando dai primi ai dolci, fino addirittura alla pizza.

Ma se volete prima scoprire cosa può fare e come è strutturato questo grande amico elettronico della nostra cucina, abbiamo realizzato per voi una facile guida sul Bimby.

Spaghetti al pomodoro con il Bimby

I classici spaghetti al pomodoro che anche i meno esperti in cucina sanno preparare diventano ancora più facili con il Bimby, che consente di prepararli in pochissimo tempo.

Gli ingredienti per 4 persone

  • 320 gr di spaghetti
  • 120 cl di acqua
  • mezzo gambo di sedano
  • mezza cipolla
  • 200 gr di polpa di pomodoro a pezzi
  • formaggio grattugiato
  • sale

La preparazione

Mettere nel boccale il sedano lavato e la cipolla e tritare ‘per 10 secondi a velocità 7; ricompattare con la spatola e ripetere un’altra volta, quindi aggiungere anche l’olio e far soffriggere per 3 minuti a velocità 100. Per ultima inserire la polpa di pomodoro e farla cuocere per 15 minuti nel Varoma alla velocità soft.Nel frattempo portare a ebollizione l’acqua nel boccale, regolando anche di sale. Impostare la temperatura a 100°, la velocità al livello 1 e il tempo a 12 minuti per la bollitura, mentre per il tempi di cottura della pasta riferirsi a quelli indicati sulla confezione. Cuocere sempre a 100° a velocità soft antiorario e scolare con il cestello.

Fusilli e zucchine con il Bimby

Una condimento più elaborato del semplice sugo al pomodoro. Le zucchine possono condire la pasta in forma di salsa o di pezzi, a seconda dei gusti.

Gli ingredienti per 4 persone

  • 360 gr di pennette
  • 300 gr di zucchine
  • 50 gr di panna
  • mezza cipolla
  • 30 gr di burro
  • 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale

La preparazione

Mettere nel boccale il burro e la cipolla a temperatura 100° per 3 minuti, impostando la velocità al livello 3. Tagliare le zucchine a pezzetti o rondelle e aggiungerle nel boccale, per farle cuocere sempre a 100°, velocità 1, per 15 minuti. La panna è facoltativa, nel senso che è il caso di aggiungerla solo se si vuole ottenere una sorta di cremina a base di zucchine. Chi non la vuole ha terminato la preparazione del condimento e può passare a cuocere la pasta, impostando il tempo indicato sulla confezione, mentre chi vuole la cremina inserisce la panna nel boccale alla velocità p2 per 5 secondi. Completare il piatto con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Il ragù con il Bimby

Uno dei condimenti più usati per grandi e piccini è il ragù, ricco, gustoso e salutare. Con il Bimby questa ricetta si prepara in un attimo e non rimane che scegliere carne di qualità per farlo venire davvero gustoso.

Gli ingredienti per 4 persone

  • 1 litro di passata di pomodoro
  • 300 gr di carne tritata, di vitello o manzo
  • 1 cipolla
  • olio d’oliva
  • sale

La preparazione

Mettere la cipolla nel boccale per tritarla a velocità 7 per 10 secondi, quindi farla soffriggere con l’olio a velocità 1 e temperatura 100° per 6 minuti. Inserire anche la carne per 3 minuti, sempre a temperatura 100° e velocità antiorario soft, e per ultimo il pomodoro, regolando a piacere di sale. Far cuocere sempre con le stesse modalità per altri 20 minuti. A questo punto il ragù è pronto e può essere usato per condire qualsiasi tipo di pasta.

Pizza margherita con il Bimby

Preparare la pizza con il Bimby non ha prezzo. Nella nostra ricetta proponiamo la pizza margherita, ma il condimento si può variare in molti modi, aggiungendo quel che si desidera. Con le sole indicazioni per l’impasto si può invece infornare una semplice focaccia bianca, sempre buona da gustare per uno spuntino o per accompagnare gli antipasti.

Gli ingredienti per l’impasto

  • 250 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 450 gr di farina 00
  • 40 gr di lievito di birra
  • 50 gr di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di sale

Gli ingredienti per il condimento

  • 350 g di mozzarella
  • 450 gr di polpa di pomodoro
  • 70 gr di olio extravergine di oliva
  • 15 foglie di basilico
  • sale q.b.

La preparazione

Per l’impasto

Mettere nel boccale acqua e lievito e mescolare a velocità 2 per 20 secondi, aggiungendo poi la farina insieme all’olio e al sale, quindi impastare per 2 minuti con la modalità spiga. Per la lievitazione trasferire l’impasto in un contenitore ampio, coprirlo con la pellicola da cucina o con un panno morbido e lasciarlo in luogo asciutto per un paio d’ore. Passato il tempo, stendere l’impasto con il matterello, senza fare la sfoglia troppo sottile.

Per il condimento

Tritare la mozzarella a velocità 5 per 5 secondi e lasciarla poi a scolare in un colino per far uscire tutto il siero. Ungere leggermente di olio una teglia, disporvi la sfoglia e ricoprirla con il pomodoro e la mozzarella tritata, facendo attenzione a distribuirla in modo uniforme. Completare con un pizzico di sale e un filo d’olio e cuocere nel forno a 220° per 15-20 minuti. Una volta pronta, aggiungere anche il basilico, sminuzzato o direttamente in foglie.

Torta di ricotta e cioccolato con il Bimby

La ricetta di una torta classica, quella in cui la più amata delle farciture, la cioccolata, va ad arricchire il sapore pastoso della ricotta. Facilissima da preparare con il Bimby, perché tutti gli ingredienti si lavorano alla stessa velocità, per cui basta impostare la velocità 4 e inserire semplicemente un ingrediente dopo l’altro.

Gli ingredienti

  • 400 gr di ricotta
  • 300 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 300 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 200 gr di gocce di cioccolato

La preparazione

Mettere la ricotta e lo zucchero nel boccale per 1 minuto alla velocità 4, quindi unire le uova per 40 secondi, sempre a velocità 4, e per altri 40 secondi la farina e il lievito. Per ultimo il cioccolato, prima in polvere e poi in gocce: entrambi per 20 secondi, a velocità 4. Versare l’impasto in uno stampo leggermente imburrato e infornare a 200° per 25 minuti.

Giovanni Lattanzi
2 Comments
  • maria

    a me piace tanto il bimbi

    13 febbraio 2014 at 20:19
  • Luigia

    Sono contenta delle ricette trovate

    14 gennaio 2013 at 15:51

Post a Comment