Top
Pane indiano: prelibatezze dal mondo
fade
11699
post-template-default,single,single-post,postid-11699,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Pane indiano: prelibatezze dal mondo

la ricetta del pane indiano

Pane indiano: prelibatezze dal mondo

Pane indiano
In India, la mattina si preparano grosse quantità di Chapati, da consumare lungo tutta la giornata nei diversi pasti. Questo pane non lievitato si dimostra davvero versatile e può essere il giusto accompagnamento per carne e verdure. Ecco allora come preparare 4/6 sfoglie di pane indiano, utilizzando gli strumenti delle nostre cucine europee.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
30 min
Tempo totale
1 hr
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
30 min
Tempo totale
1 hr
Ingredienti
  1. 75 g di farina bianca
  2. 75 g di farina integrale
  3. 30 g di burro
  4. 100 ml di acqua
  5. ½ cucchiaino di sale fino
  6. 1 cucchiaino di olio EVO
Istruzioni
  1. In una ciotola capiente, impastate insieme tutti gli ingredienti, lavorando l’impasto velocemente e con decisione.
  2. Dopo pochi minuti, l’impasto dovrà apparire morbido e liscio, ma soprattutto, elastico.
  3. Avvolgete la palla di pasta nella pellicola trasparente e mettetela a riposare in frigorifero per 20/30 minuti.
  4. Nel frattempo, infarinate un’asse legno per la pasta, oppure, stendete della carta da forno infarinata sul vostro piano di lavoro.
  5. Finito il tempo di posa, dividete l’impasto in 4/6 proporzioni e iniziate a stenderle con il mattarello, una alla volta.
  6. I dischi di pane indiano dovrebbero avere una forma più o meno rotonda od ovale. La pasta dovrebbe essere il più sottile possibile.
  7. Mentre stendete il primo disco di pasta, scaldate sul fuoco una padella antiaderente e larga; perfetta si dimostra quella per fare le crêpe. Non c’è bisogno di ungere la padella.
  8. Quando la padella è ben calda, metteteci il primo disco di pane, che dovrete girare dopo circa un minuto di cottura. Se la pasta è stata stesa bene, la sfoglia dovrebbe gonfiarsi un po’ durante la fase di cottura.
  9. Dopo un altro paio di minuti, il pane è pronto e si può passare a cuocere tutti gli altri dischi.
  10. Una volta pronto, il pane indiano può essere servito con del pollo al curry o con delle verdure speziate.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
impasto per pane indiano

È importante lavorare velocemente l’impasto per non fare sciogliere troppo il burro.

impasto per il pane indiano in frigo

L’impasto deve riposare mezz’ora in frigo per compattarsi.

i dischi di pasta per il pane indiano

I dischi di pasta devono essere molto sottili

la cottura del pane indiano

La padella antiaderente, quando si fa il pane indiano, non ha bisogno di essere unta.

Milena Talento
No Comments

Post a Comment