Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Come fare in casa gli gnocchi di patate

Gli gnocchi sono uno dei classici primi di tradizione contadina e noi, ci soffermeremo in particolare su quelli di terra veneta, composti con le patate. Le origini degli gnocchi sono da ricercarsi nel periodo in cui le patate arrivarono in Europa dall’America. A quel tempo, esistevano già alcune varietà di gnocchi in Lombardia e venivano impastati con mollica di pane, latte e mandorle tritate, chiamati zanzarelli. Nel Seicento invece, la ricetta originale subì delle variazioni sia negli ingredienti, sia nel nome: presero infatti il nome di malfatti e invece delle mandorle e del pane veniva aggiunta farina, acqua e uova.

Come fare in casa gli gnocchi di patate
Porzioni 4
Importante per questa ricetta è soprattutto la qualità della patata, che deve essere farinosa, perché più adatta. Le patate vengono lessate e schiacciate e impastate con la farina. Una volta creati gli gnocchi, potete condirli con il sugo che più vi piace.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
5 min
Tempo totale
45 min
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
5 min
Tempo totale
45 min
Ingredienti
  1. 1 Kg di patate
  2. 300 g di farina tipo 00
  3. 1 uovo
  4. Sale quanto basta
Istruzioni
  1. preparate le patate: lavatele e, senza sbucciarle, mettetele in una pentola con dell'acqua salata e lasciatele bollire.
  2. Ancora calde, sbucciatele e schiacciatele con uno schiacciapatate.
  3. Aggiungete un pizzico di sale, la farina e impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo ma allo stesso tempo soffice.
  4. Una volta fatto questo, aggiungete un uovo e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto senza grumi e compatto.
  5. Quindi, dividete l'impasto in tanti filoni dello spessore di 2-3 centimetri e iniziate a tagliare i vostri gnocchi riponendoli su una superficie o un vassoio infarinato.
  6. Come ultima fase, praticate le rigature facendo scivolare ogni gnocco sulla forchetta e schiacciando un pò, ma non troppo.
  7. Lasciate riposare i vostri gnocchi per 15 minuti e poi fateli cuocere in una pentola abbastanza grande con l'acqua salata e scolateli quando saliranno a galla.
  8. Preparate il condimento che più vi piace e condite i vostri gnocchi.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Patate lessate per fare gli gnocchi in casa

Lessare le patate e sbucciarle e metterle in un recipiente.

ammassare la pasta per gnocchi

ammassare gli ingredienti e creare la pasta

filoni di pasta per gnocchi fatti in casa

Ammassare la pasta e creare dei filoni-

rigature per gnocchi fatti in casa

Con la forchetta realizzare le rigature sugli gnocchi dopo aver tagliato i filoni.

gnocchi fatti in casa

teglia di gnocchi fatti in casa e rigati a mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.