Top
Pollo al curry con riso Basmati
fade
11673
post-template-default,single,single-post,postid-11673,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Pollo al curry con riso Basmati

la ricetta del pollo al curry

Pollo al curry con riso Basmati

Pollo al curry con riso Basmati
Porzioni 2
Preparare a casa il pollo al curry con riso Basmati non è difficile e servono pochi ingredienti, tra cui ovviamente abbondante curry in polvere. I curry miscela indiana di spezie pestate e ormai è diffuso anche nelle cucine italiane, che hanno saputo apprezzare questo condimento saporito ed esotico. Ecco la ricetta per preparare il pollo al curry per due persone.
Vota
Stampa
Tempo totale
20 min
Tempo totale
20 min
Ingredienti
  1. 250 grammi di petto di pollo a pezzetti
  2. Una noce di burro
  3. Mezza cipolla o una manciata di preparato per soffritto
  4. Mezzo peperoncino
  5. 5 cucchiai di yogurt bianco
  6. Curry in polvere
  7. Sale fino qb
  8. Farina qb
  9. 100 grammi di riso basmati
Istruzioni
  1. Innanzitutto, rosolare la cipolla con il burro e poi aggiungere i pezzetti di petto di pollo.
  2. Mentre il pollo inizia a rosolare e cuocere, aggiungere il sale fino, la punta di peperoncino e abbondante curry.
  3. È importante che il pollo cuocia già immerso nel curry, così assorbirà di più il sapore della spezia.
  4. Quando il pollo è a metà cottura, eliminare il pezzettino di peperoncino e aggiungere lo yogurt, in modo da formare una salsa liquida.
  5. Continuate ad aggiungere curry a piacere, finché la salsa non diventa di un bel giallo ocra.
  6. Nel frattempo, mettete a bollire dell’acqua in un pentolino, in cui verrà preparato il riso. Quando l’acqua bolle, aggiungere un pizzico di sale grosso.
  7. Le proporzioni acqua/riso Basmati richiedono che, una volta versato il riso nella pentola, l’acqua affiori per circa 2 centimetri, perciò non serve moltissima acqua per 100 grammi di Basmati.
  8. Dopo circa 10 minuti, il riso avrà assorbito tutta l’acqua e sarà cotto.
  9. Tornando al pollo, prima di spegnere il fuoco, aggiungete un po’ di farina per rendere più densa la salsa al curry.
  10. Servire il pollo al curry ancora caldo, accompagnato dal riso Basmati.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
la cottura del pollo al curry

Il pollo deve rosolare insieme al curry per assorbirne bene il sapore.

aggiunta dello yogurt nel pollo al curry

Per rendere cremosa la salsa, in alternativa allo yogurt, si può aggiungere il latte

riso basmati

Il miglior modo per cuocere il riso Basmati è fare in modo che, una volta versato, l’acqua affiori per 2 cm.

la cottura del riso basmati

Il riso Basmati è pronto quando ha assorbito tutta l’acqua di cottura

Milena Talento
No Comments

Post a Comment