Top
Vol-au-vent: la ricetta
fade
11666
post-template-default,single,single-post,postid-11666,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Vol-au-vent

la ricetta dei vol au vent

Vol-au-vent

Vol-au-vent
Porzioni 4
Perché comprare vaschette di Vol-au-vent già pronti al supermercato, quando potete prepararli a casa vostra, personalizzando il ripieno a piacere? Con l’aiuto di un rotolo di pasta sfoglia, cucinare questi appetitosi antipasti è davvero facile e veloce. Ecco le dosi per preparare 9 Vol-au-vent ai gamberetti e all’insalata capricciosa.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Tempo totale
40 min
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Tempo totale
40 min
Ingredienti
  1. 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  2. 1 tuorlo
  3. Gamberetti precotti e sgusciati
  4. Salsa rosa
  5. Insalata capricciosa o insalata russa
Istruzioni
  1. Come prima cosa, srotolate la pasta sfoglia su un piano, lasciandola appoggiata sulla sua carta da forno.
  2. Poi, con l’aiuto di un coppa pasta o uno strumento simile, tagliate 12 dischi di pasta del diametro più grande (circa 5-6 centimetri).
  3. Ora prendete 6 di questi dischi più grandi e adagiateli su una teglia rivestita di carta da forno.
  4. Con un coppa pasta di circa 1-2 centimetri più piccolo, ricavate dagli altri 6 dischi un buco di diametro inferiore e posizionate queste “ciambelline” sui 6 dischi che avete adagiato sulla teglia.
  5. Con i dischi avanzatati, seguendo la stessa procedura e utilizzando un terzo coppa pasta ancora più piccolo, si possono ricavare altri 3 Vol-au-vent più piccoli. In questo modo, verranno a un solo “piano”, ma se si utilizza un secondo rotolo di pasta sfoglia, è possibile preparare degli antipasti più alti.
  6. Ora che i 9 Vol-au-vent sono disposti sulla placca da forno, bisogna bucare con la forchetta la base della forma, per evitare che si gonfi in forno.
  7. Fatto questo, non resta che spennellare gli antipasti ancora crudi con il tuorlo dell’uovo.
  8. Il passo successivo è cuocerli a 180/200 gradi nel forno per 15/20 minuti. I tempi di cottura dipendono dal vostro forno, comunque, i Vol-au-vent vuoti sono cotti quando hanno assunto un colore dorato scuro (grazie al tuorlo d’uovo).
  9. Una volta cotti e lasciati intiepidire, basta solo riempirli con la salsa rosa e qualche gamberetto, oppure con l’insalata capricciosa. Questi sono due ingredienti tipici, ma i ripieni possono essere i più svariati.
  10. Dopo averli conditi a piacere, I Vol-au-vent vanno serviti tiepidi o freddi e sono perfetti per un antipasto o un aperitivo.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Tagliare la pasta a dischi per i vol au vent

Per tagliare i dischi vi potete aiutare anche con i coperchi dei barattoli, oppure con bicchieri e tazzine.

spennellare i dischi con l'uovo

Per un miglior risultano finale, è importante spennellare la superficie con l’uovo.

vol au vent cotti

Una volta cotti, i Vol-au-vent dovranno avere un colore dorato scuro.

riepieno vol au vent

Salsa rosa e gamberetti è rappresentano il ripieno tipico dei Vol-au-vent

Milena Talento
No Comments

Post a Comment