Top
Bocconotti abruzzesi: la ricetta
fade
11472
post-template-default,single,single-post,postid-11472,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Bocconotti abruzzesi

la ricetta dei bocconotti abruzzesi

Bocconotti abruzzesi

Bocconotti abruzzesi
Porzioni 25
Per preparare i bocconotti dovete avere degli stampini individuali, così da dare ad ogni dolcetto una forma perfetta. Se non li avete o preferite procedere più velocemente, con buona pace della perfezione delle forme, potete usare il classico metodo del fondo di bicchiere per suddividere la frolla e dare ai bocconotti la loro tipica forma rotonda. Per quanto riguarda il ripieno, il cioccolato deve essere rigorosamente fondente, e le mandorle vanno rigorosamente tostate prima dell’utilizzo. La cannella regala ai dolcetti il suo caratteristico aroma, allo stesso tempo dolce e pungente, mentre lo zucchero a velo ne completa sia il sapore che l’immagine.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
25 min
Tempo totale
1 hr 14 min
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
25 min
Tempo totale
1 hr 14 min
Ingredienti
  1. Per la frolla
  2. 10 uova (solo tuorli)
  3. 250 gr zucchero
  4. 50 ml di liquore dolce
  5. 125 ml di olio extravergine d’oliva
  6. la scorza di mezzo limone grattugiato
  7. farina qb
  8. burro q.b. (per gli stampini)
  9. Per il ripieno
  10. 5 uova (solo tuorli)
  11. 250 gr di zucchero
  12. 250 gr di cioccolato fondente
  13. 250 gr di mandorle
  14. 1 cucchiaino di cannella
Istruzioni
  1. Per prima cosa fate sciogliere lo zucchero in un pentolino d’acqua (circa 250 gr), fino a che non diventa una sorta di sciroppo.
  2. Fate tostare le mandorle e tritatele, per ottenere una granella.
  3. Spezzettate il cioccolato.
  4. Unite lo sciroppo di zucchero, la granella di mandorle, i pezzetti di cioccolato e la cannella. Mescolate bene, fino a ottenere un composto omogeneo.
  5. Aggiungete i soli tuorli delle uova e la cannella. Mescolate ancora e lasciate raffreddare. Il ripieno dei bocconotti è pronto.
  6. A questo punto dedicatevi alla pasta frolla, montando in una ciotola lo zucchero con i tuorli.
  7. Grattugiate la scorza del limone e aggiungetela ai tuorli.
  8. Unite anche il liquore e un po’ di farina, poca alla volta: non c’è una misura precisa, la farina serve a rendere compatto il composto e dovete quindi regolarvi ad occhio.
  9. Imburrate gli stampini e rivestiteli con la frolla.
  10. In ogni stampino disponete un cucchiaio del ripieno e richiudetelo con altra pasta frolla, spingendo con le dita per far chiudere bene ogni bocconotto.
  11. Infornate nel forno preriscaldato a 180° per 20-25 minuti.
  12. Toglieteli dal forno, lasciateli raffreddare e completateli con uno strato generoso di zucchero a velo.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Milena Talento
No Comments

Post a Comment