Top
Parrozzo abruzzese: la ricetta
fade
11382
post-template-default,single,single-post,postid-11382,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Parrozzo abruzzese

la ricetta del parrozzo abruzzese

Parrozzo abruzzese

Parrozzo abruzzese
Porzioni 4
L’elemento centrale del parrozzo è rappresentato dalle mandorle, che fanno parte dello stesso impasto. Vengono infatti frullate e mescolate allo zucchero, alle uova, al burro e alla farina, fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo. Il parrozzo è ancora più buono se gustato il giorno dopo la preparazione, ma fate attenzione a conservarlo ben coperto dalla pellicola trasparente, in modo che non si secchi. Il sapore del parrozzo non è molto dolce, quindi potete usarlo anche in momenti diversi della giornata, per merenda o per lo spuntino di metà giornata, non necessariamente a fine pasto o a colazione.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
40 min
Tempo totale
1 hr 10 min
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
40 min
Tempo totale
1 hr 10 min
Ingredienti
  1. 60 gr di farina
  2. 60 gr di fecola di patate
  3. 120 gr di zucchero
  4. 80 gr di burro
  5. 50 gr di mandorle pelate
  6. 5 uova
  7. 150 gr di cioccolato fondente
Istruzioni
  1. Per prima cosa frullate le mandorle con 2 cucchiai di zucchero fino a ottenere un composto farinoso.
  2. Sbattete i tuorli con lo zucchero rimasto, preferibilmente con la frusta elettrica, per circa 10 minuti a o finché non saranno addensati e di colore giallo limone.
  3. Aggiungete la polvere di mandorle, la farina, la fecola e il burro già fuso. Lasciate intiepidire.
  4. Montate gli albumi delle uova a neve densissima e uniteli al composto.
  5. Per la cottura del parrozzo servirebbe la tortiera a cupola, ma se non la avete potete utilizzarne una rotonda con i bordi alti. Imburratela bene.
  6. Versate nella teglia il composto e fate cuocere il parrozzo nel forno preriscaldato per 40 minuti a 180°.
  7. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
  8. Lasciate raffreddare il parrozzo prima di ricoprirlo con la glassa al cioccolato.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Milena Talento
No Comments

Post a Comment