Top
Paccheri con birra e calamari: la ricetta
fade
11322
post-template-default,single,single-post,postid-11322,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-light-header,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Paccheri con birra e calamari

Paccheri con birra e calamari: la ricetta

Paccheri con birra e calamari

Paccheri con birra e calamari
Porzioni 4
La birra da utilizzare è una chiara dal gusto deciso, che dia un sapore frizzantino sia ai calamari che alla pasta. La birra va versata direttamente sui calamari sin dalle prime fasi della cottura, così che prendano subito sapore. Solo dopo si aggiungono i pomodorini nella padella, per dare colore oltre che le loro caratteristiche note dolciastre; se gradito, potete mettere anche un po’ di passata di pomodoro, ma in questo il caso il piatto verrà al sugo, mentre la nostra ricetta prevede un primo piatto in bianco. Per ultimo arriva il prezzemolo, pochi istanti prima di servire in tavola i paccheri con birra e calamari.
Vota
Stampa
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min
Tempo totale
35 min
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min
Tempo totale
35 min
Ingredienti
  1. 400 gr di paccheri
  2. 500 gr di calamari puliti
  3. 1 bicchiere di birra
  4. 2 spicchi d’aglio
  5. 200 gr di pomodorini
  6. 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  7. 1 cucchiaio di peperoncino tritato
  8. olio e sale q.b.
Istruzioni
  1. Per prima cosa fate scaldare in padella 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva con gi spicchi d’aglio schiacciati.
  2. Tagliate i calamari ad anelli se già non lo sono.
  3. Metteteli nella padella dopo un paio di minuti e irrorateli subito con la birra.
  4. Lasciatela evaporare girando di tanto in tanto i calamari.
  5. Tagliate a metà i pomodorini e uniteli ai calamari, insieme a un pizzico di peperoncino.
  6. Fate cuocere per 15 minuti a fiamma moderata.
  7. Nel frattempo iniziate a far bollire l’acqua salata per lessare poi i paccheri.
  8. Scolateli bene al dente e tenete da parte un po’ dell’acqua di cottura.
  9. Versate i paccheri nella padella e proseguite ancora la cottura, aggiungendo l’acqua di cottura con un cucchiaio o un mestolo per evitare che il sughetto si restringa.
  10. Prima di servire in tavola, completate con una spolverata di prezzemolo tritato.
Consiglia ricette http://www.consigliaricette.com/
Milena Talento
No Comments

Post a Comment